La Biblioteca Comunale

La Biblioteca Comunale “Pablo Neruda” appartiene alla Rete Interbibliotecaria del Circondario Empolese-Valdelsa REA.net.

Per sapere cosa è disponibile nella nostra e nelle altre biblioteche è possibile consultare il Catalogo collettivo della rete.

La biblioteca si avvale del testo relativo alla Carta dei servizi, redatto in concomitanza con le biblioteche del Circondario Empolese-Valdelsa; qui si trovano le regole per l’utilizzo dei servizi da parte della biblioteca e dell’utente, qualsiasi informazione potrà essere richiesta direttamente al personale di riferimento.

Indirizzo: Piazza 8 marzo 1944, n° 9, Limite sull’Arno, 50050 (FI).
Recapito telefonico: 0571978125 
E-mail: o.biblioteca@comune.capraia-e-limite.fi.it
Orario:  dal Lunedì al Giovedì 15.30 – 19.00; il Sabato 9.00 – 12.00; Venerdì  – chiusa.

Servizi
Consultazione di tutto il materiale disponibile.
Prestito (locale, interbibliotecario e extra sistema), per il quale è necessaria l’iscrizione ai servizi delle biblioteche della Rete ReaNet, la quale può essere fatta in qualsiasi biblioteca della rete (il prestito interbibliotecario coinvolge le biblioteche della Rete ReaNet; il prestito extra sistema comprende le biblioteche della Regione Toscana che aderiscono al progetto LIR – Libri in Rete). Tutte le richieste di prestito possono essere effettuate sia di persona, che per telefono o per email.
Utilizzo dei computer,
in ottemperanza alle normative vigenti relative alla pandemia, è possibile utilizzare le postazioni informatiche previa prenotazione telefonica.

Tutte le richieste possono essere effettuate tramite telefono (0571/978125) durante l’orario di apertura della biblioteca o tramite e-mail indirizzando a o.biblioteca@comune.capraia-e-limite.fi.it, oppure avvalendosi dei servizi di prenotazione on-line consultando il Catalogo Rea.Net.

Il patrimonio e il valore aggiunto 
Il patrimonio della biblioteca viene incrementato per acquisto e dono, al 2022 la biblioteca dispone di un patrimonio di oltre 10000 documenti. In favore dell’arricchimento del materiale disponibile per la comunità, sono accolti sia suggerimenti per gli acquisti, che donazioni da parte dell’utenza. La selezione di questo materiale avviene entro i limiti della capienza della biblioteca e di quelle che si rivelano essere le linee tematiche di maggiore utilità e interesse per la cittadinanza.
La biblioteca aderisce al progetto di promozione della lettura “Leggere per leggere”, il quale mira a avvicinare e coinvolgere i giovani alla lettura.