Messaggio

Il Consiglio Comunale devolve un gettone di presenza ad Anpi ed Aned come contributo per i viaggi studio della Memoria

Stampa

Il Consiglio Comunale di Capraia e Limite, nel corso delle ultime riunioni, ha convenuto all'unanimità di devolvere il gettone di presenza di una seduta in favore della sezione Anpi di Vinci e dell'Aned, che avevano fatto esplicita richiesta a tutti i Comuni dell'Empolese-Valdelsa.

Il ricavato della donazione delle indennità sarà utilizzato per contribuire ai viaggi di studio nei campi di concentramento nazifascisti. Tali visite sono organizzate periodicamente per mantenere vivo il ricordo di quanto accadde negli anni della Seconda Guerra Mondiale, poichè l'esperienza dei luoghi in cui si consumarono tragedie umane di così vasta entità, aiuta i giovani a capire il significato della memoria ed a prendere maggiore consapevolezza dei fatti storici.

A causa di difficoltà economiche, però, alcuni studenti ogni anno corrono il rischio di dover restare a casa. A tal proposito, le donazioni del Consiglio saranno un supporto per integrare le somme che le famiglie devono pagare per permettere ai loro figli di prendere parte ai Viaggi della Memoria.