Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa L’esperienza del Circondario Empolese Valdelsa sui social media presentata come best practice durante l’evento "Internet Better Governance"

logo Circondario Empolese ValdelsaGestire le emergenze pubbliche in collaborazione con i cittadini grazie ai social network. Sondare le opinioni del pubblico su progetti rilevanti per il territorio: due esempi di come Internet e le tecnologie digitali stiano profondamente cambiando le amministrazioni pubbliche e il loro rapporto con i cittadini.

 

Il Circondario Empolese e Valdelsa sta investendo molte energie per il miglioramento delle attività di comunicazione e di relazione con i cittadini sui social media più importanti come Facebook, Twitter e Youtube.

I social network sono fondamentali strumenti di interazione che non devono sostituire i canali di comunicazione tradizionali, ma devono integrarsi con essi.

 

Gli usi dei social media nella pubblica amministrazione possono essere davvero molteplici: dall’ambito partecipativo all’informazione e alle news, al facilitare la fruizione dei servizi on line al campo della protezione civile quando si verificano delle calamità naturali.

Sono quindi fondamentali per aumentare il feedback e i collegamenti diretti con tutti i nostri cittadini.

 

Ad esempio si è visto che un documento partecipativo, inserito sul sito istituzionale nella sezione “documenti” e consultabile, attira poche persone (solo due osservazioni dei cittadini in un mese e mezzo).

Inserendo invece lo stesso documento sulla bacheca di facebook in pochi giorni sono arrivate decine di commenti e osservazioni dei cittadini.

 

L’esperienza social del Circondario Empolese Valdelsa è stata presentata come buona pratica durante l’evento “Internet Better Governance” che si  è tenuto quest’oggi a Siena presso il dipartimento di Scienze della comunicazione.

 

L'iniziativa è organizzata e promossa dal dipartimento di Scienze della comunicazione dell’Università di Siena insieme a Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Comunicazione Pubblica e Istituzionale.

 

Quindi dopo la partecipazione al V Tavolo Urp degli Urp sui "Siti utili e ben fatti nell’era dell’amministrazione digitale” organizzato dal Ministero della Funzione Pubblica a Roma un altro importante riconoscimento a livello nazionale della bontà del lavoro svolto dal Circondario.

 

Il Circondario quindi non solo non è un freno per l’innovazione tecnologica e organizzativa, ma è lo strumento essenziale attraverso il quale si può raggiungere e garantire ai cittadini un livello si servizio qualitativamente molto elevato su queste tematiche.

 

Visualizza il video mostrato durante Internet Better Governance all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=d5g2f9vHiXs

 

Indirizzi dei canali facebook, twitter e youtube:

 

facebook.com/empolesevaldelsa

twitter.com/EmpoliValdelsa

youtube.com/user/circondarioempolese

email di contatto Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Fonte: Circondario Empolese Valdelsa



Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Dicembre 2011 11:35 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna