Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa 1000 Miglia. La terza tappa passa da Capraia e Limite

La terza tappa, venerdì 18 giugno, passa da Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite

 

La 1000 Miglia 2021, trentanovesima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957, è in programma dal 16 al 19 giugno. 375 le vetture ammesse.
La terza tappa, oggi venerdì 18 giugno, transita anche dai comuni di Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite.

 

Rispettando la tradizione del tracciato da Brescia a Roma e ritorno l'edizione 2021 presenta una novità assoluta per la 1000 Miglia: per la prima volta, il senso di marcia della gara sarà invertito rispetto alle recenti edizioni, riprendendo il senso antiorario della corsa originale.
La carovana sarà aperta da oltre 100 Ferrari d'epoca e proseguirà con tutte le altre vetture ammesse.
Si tratta di una grande festa che coinvolge anche i comuni di Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite, che venerdì 18 giugno, dalle ore 15.30/16 circa e fino alle 19, saranno attraversati dalla carovana che poi proseguirà in direzione Bologna.

 

Le vetture transiteranno da viale Cento Fiori, per poi dirigersi in via Roma e da lì spostarsi nel comune di Capraia e Limite su via Allende, la provinciale 106, viale Gramsci, Via di Vittorio, via Palandri per proseguire verso Castra. Tanti gli appassionati che avranno modo di ammirare le auto d'epoca.

 

Come da tradizione non sono previsti cambiamenti della viabilità ordinaria, certo è che è vivamente consigliato a chi può di scegliere percorsi alternativi al centro cittadino di Montelupo e al sottopasso ferroviario.

 

«La Mille Miglia è una di quelle manifestazioni che fa breccia nel cuore degli amanti dei motori, ma anche degli appassionati e dei curiosi; perché, pur trattandosi di una gara vera e propria ha un fascino tutto particolare grazie al fatto che coinvolge vetture d'epoca e che tocca tantissimi luoghi del territorio italiano. Quest'anno il percorso tocca anche Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite. Non possiamo che esserne felici per lo spettacolo offerto ai nostri cittadini e anche per il ritorno in termini di promozione turistica. Certo è che qualche disagio non mancherà per quanto riguarda la viabilità. Per questa ragione, soprattutto per chi deve raggiungere il centro di Montelupo l'invito è quello di scegliere percorsi alternativi a Viale Cento Fiori, magari passando dalla Statale 67 e arrivando in piazza Vittorio Veneto», affermano l'assessore allo sport di Montelupo Fiorentino Simone Focardi e l'assessore allo sport di Capraia e Limite Gabriele Paci.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 19 Giugno 2021 08:45 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna