Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa Capraia e limite, proposte per il Premio Navicello 2018 entro il 31 ottobre. Cerimonia a gennaio/febbraio 2019

A Capraia e Limite è tempo di  pensare di nuovo al "Premio Navicello", il riconoscimento che la Commissione Cultura del Consiglio Comunale assegna, a cadenza annuale, a persone fisiche o giuridiche, anche non residenti a Capraia e Limite, che, attraverso la loro attività, con opere concrete nel campo delle scienze, della cultura, del lavoro, delle arti, dello sport, o con iniziative di carattere sociale, umanitario e filantropico, o con particolari atti di coraggio e di amore verso gli altri, abbiano in qualsiasi modo giovato alla città, sia servendone con disinteresse e dedizione le singole istituzioni, sia promuovendo nuove iniziative di interesse comunitario.
Il "Navicello 2017" è stato assegnato al Gruppo Fotografico Limite, che compiva 35 anni di vita (fondato nel 1982) e, negli anni, oltre a allestire varie mostre e proiezioni collettive e personali, ha realizzato un Archivio Fotografico Storico contenenente circa 5.000 vecchie foto con didascalia a tutela della memoria della comunità di Capraia e Limite dalla fine dell'800 agli anni Duemila.
In occasione della cerimonia, il sindaco Alessandro Giunti decise anche di concedere un'onorificenza del Comune a alcuni cittadini che si sono distinti in vari settori, dal lavoro allo sport passando per gli atti sociali e umanitari. A ricevere l'encomio, furono il prof. Luigi Donato, Lorenzo Picchiotti, Mario Cecchi, Leonardo Antonini, Francesco Lisci.

In vista dell'edizione 2018, che si terrà nel mese di gennaio/febbraio del 2019, l'Amministrazione invita i cittadini ad inviare la propria proposta all'attenzione del Sindaco, allegando al nome della persona fisica (anche deceduta) o giuridica un curriculum attestante gli elementi informativi principali e le motivazioni della scelta. La scadenza per la presentazione delle proposte di conferimento è fissata da regolamento al 31 ottobre. Successivamente, la Commissione Cultura esaminerà la documentazione pervenuta e provvederà a svolgere l'attività istruttoria con le relative valutazioni.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 09 Novembre 2018 11:49 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna