Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa "Diamo un nome alla scuola materna di Limite sull'Arno"! Risposte via Whatsapp e mail fino al 30 marzo e cerimonia durante l'inaugurazione del nuovo spazio giochi della scuola

L'Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Alessandro Giunti, ha deciso di lanciare un sondaggio tra i cittadini di Capraia e Limite per individuare il nome più adatto per la scuola materna statale di via del Praticcio, a Limite sull'Arno.

L'idea nasce in concomitanza con la sistemazione degli spazi esterni della scuola, già attiva da alcuni anni. Se le condizioni meteo lo permetteranno, infatti, nelle prossime settimane si concluderanno i lavori di installazione di nuovi giochi per bambini su apposite piattaforme, al termine di una serie di interventi per garantire uno spazio educativo sicuro e idoneo.

Per partecipare, basterà rispondere al messaggio Whatsapp inviato dal Comune di Capraia e Limite o inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. da martedì 20 a venerdì 30 marzo compreso.Per ulteriori informazioni, telefonare allo 0571978124.

Sarà lasciata ampia libertà a tutti i cittadini, trattandosi di sondaggio aperto. Al termine, la Giunta comunale deciderà, anche sulla base delle proposte pervenute, l'intitolazione che riterrà più consona e indicata.

L'intitolazione avverrà nell'ambito della cerimonia di inaugurazione del nuovo parco giochi della quale, nelle prossime settimane, saranno forniti tutti i dettagli.

La modalità di confronto prescelta conferma l'intenzione dell'Amministrazione di coinvolgere la comunità nei processi decisionali, al fine di promuovere la consapevolezza del cittadino e favorire le condizioni per un'interazione con le istituzioni.

"Invito tutti i cittadini a partecipare e esprimere il proprio pensiero per contribuire alla scelta del nome di un luogo così importante come la scuola materna, dove si formano i nostri figli fin dai primi anni di vita. La partecipazione è essenziale per raccogliere il più possibile i pensieri dei cittadini, con cui desideriamo confrontarci", commenta il sindaco Alessandro Giunti.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 18 Aprile 2018 13:58 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna