Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa Dal 19 febbraio arriva la Carta d'identità elettronica (CIE). Tutte le info per la richiesta e l'emissione

Da lunedì 19 febbraio 2018 anche il comune di Capraia e Limite inizierà ad emettere la carta d'identità elettronica (CIE), che andrà a sostituire la tradizionale carta di identità cartacea.

La CIE è una carta di identità in materiale plastico, di dimensioni ridotte, con la foto del cittadino ed i suoi dati anagrafici come nel precedente documento d'identità, ma anche il codice fiscale in forma alfanumerica e di codice a barre e, nel chip informatico a radiofrequenza, anche le impronte digitali.

Le precedenti carte di identità cartacee restano valide fino alla scadenza indicata e la nuova CIE verrà rilasciata solo in caso di prima emissione, o alla scadenza della carta precedente (può essere richiesta a partire dai 180 giorni precedenti alla data di scadenza), oppure in sostituzione di quest'ultima in caso di furto o smarrimento (previa presentazione di denuncia alle autorità competenti), o di evidente deterioramento che non consenta più l'utilizzabilità del documento cartaceo in vigore. I termini di validità della CIE rimangono invariati rispetto a quelli già previsti in precedenza per il documento tradizionale.

La nuova carta avrà un costo di €. 22,00, da pagare al momento della richiesta presso l'Ufficio Anagrafe, di cui €. 16,79 in favore dello Stato per i costi di produzione della Carta d'Identità Elettronica e di spedizione, e €. 5,21 per i diritti di segreteria in favore del comune di Capraia e Limite.

Per fare la CIE è necessario presentarsi muniti di carta di identità in scadenza, una foto formato tessera e la tessera sanitaria riportante il codice fiscale.

L'Ufficio Anagrafe sarà disponibile per le pratiche relative alla C.I.E. il lunedì e il giovedì dalle 8,30 alle 12,30 e il sabato mattina su appuntamento telefonando al numero 0571978127.

A differenza del precedente, il nuovo documento elettronico – che è stampato dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato – non sarà rilasciato al momento della richiesta.

La carta sarà consegnata nell'arco di una settimana.

Come per il documento cartaceo, i genitori dovranno dare l'assenso all'espatrio per i figli minorenni, mentre per i cittadini stranieri, oltre ai documenti indicati, serviranno anche il passaporto e il permesso di soggiorno in corso di validità, oppure la ricevuta della domanda di rinnovo presentata entro i 60 giorni dalla scadenza del permesso.

All'atto della redazione della carta, si continuerà a chiedere al cittadino di esprimere la sua scelta rispetto alla possibile donazione di organi.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 31 Maggio 2018 18:05 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna