Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home

Scadono il 12 gennaio 2018 alcuni adempimenti previsti dalla Legge Regionale 86/2016 "Testo unico del sistema turistico regionale" che interessano le attività esistenti di Affittacamere, Affittacamere/B&B

 

AFFITTACAMERE NON IMPRENDITORIALI ESISTENTI (art. 159 c. 1bis lett. a - LR 86/2016)

Gli affittacamere non imprenditoriali che al 12/1/2017 (data di entrata in vigore della LR 86/2016) somministrano alimenti e bevande agli alloggiati ai sensi della precedente normativa, che abbiano assunto o meno la denominazione di bed and breakfast ai sensi della normativa precedente, che intendono continuare a somministrare solo le prime colazioni assumono la denominazione di bed and breakfast effettuando apposita comunicazione al Suap competente per territorio.

AFFITTACAMERE IMPRENDITORIALI ESISTENTI (art. 159 c. 1bis lett. b - LR 86/2016)

Gli affittacamere imprenditoriali che al 12/1/2017 (data di entrata in vigore della LR 86/2016) somministrano alimenti e bevande agli alloggiati ai sensi della precedente normativa, che abbiano assunto o meno la denominazione di bed and breakfast ai sensi della normativa precedente, che intendono continuare a somministrare alimenti e bevande assumono la denominazione di bed and breakfast effettuando apposita comunicazione al Suap competente per territorio.

La comunicazione va presentata tramite Portale STAR accedendo dall'attività di affittacamere o di bed & breakfast / intervento Variazione (oppure altri adempimenti amministrativi), scegliendo il procedimento RIC 16 "Modifica da affittacamere a B&B" e compilando Standard 0 e RIC16 in tutti i campi obbligatori. Alla pratica va allegata la procura speciale nei casi in cui viene delegato un soggetto terzo alla sottoscrizione digitale o all'invio telematico e il documento di identità in corso di validità.

 

AFFITTACAMERE NON IMPRENDITORIALI ESISTENTI (art. 159 c. 1 bis lett. b - LR 86/2016)

Gli affittacamere non imprenditoriali che al 12/1/2017 (data di entrata in vigore della LR 86/2016) somministrano alimenti e bevande agli alloggiati ai sensi della precedente normativa, che abbiano assunto o meno la denominazione di bed and breakfast ai sensi della normativa precedente, che intendono continuare a somministrare alimenti e bevande assumono la denominazione di bed and breakfast imprenditoriale presentando apposita SCIA al Suap competente per territorio.

Per poter diventare B&B imprenditoriale occorre essere un soggetto giuridico (ditta individuale o società).
La SCIA va presentata tramite Portale STAR accedendo dall'attività di bed & breakfast / intervento Avvio e compilando Standard 2, 55.442R, ASL53.1 e ASL90 in tutti i campi obbligatori. Alla pratica va allegata la procura speciale nei casi in cui viene delegato un soggetto terzo alla sottoscrizione digitale o all'invio telematico e il documento di identità in corso di validità. Alla pratica vanno allegati anche planimetria e relazione tecnica. Va inoltre presentata la cessazione dell'attività svolta in forma non imprenditoriale (Affittacamere o B&B / Cessazione e poi compilare lo Standard 10).

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 15 Marzo 2018 11:30 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna