Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home

altCAMPAGNA MACELLAZIONE DOMICILIARE DEI SUINI PER USO FAMILIARE 2016-2017

Tutti coloro che intendono esercitare la macellazione a domicilio dei suini che gli allevatori utilizzano ad esclusivo uso familiare, potranno eseguirla dal 15 novembre 2016 al 15 marzo 2017.

Il periodo di tempo è stabilito dall'amministrazione comunale con ordinanza n. 12/2016, con cui si fissano i seguenti limiti e modalità:

- macellazione di un massimo di tre suini all'anno per nucleo familiare, salvo deroghe, per famiglie particolarmente numerose o per aree particolarmente disagiate;

- rispetto delle norme relative al benessere dell'animale (stordimento dell'animale prima della macellazione, ecc...);

- presentazione dei visceri presso i punti di concentramento sotto indicati.

 Punti di concentramento visita ispettiva suini macellati a domicilio

 

 

San Miniato, presso la Sede del Consorzio Macelli – Via Guerrazzi, 80 – San Miniato Basso nei giorni

Dal Lunedì al Sabato compreso ore 8-12

 

Empoli, l'ambulatorio veterinario dell'Azienda U.S.L. 11 si trova in via dei Cappuccini, n. 76, aperto nei seguenti giorni: lunedì 8.30 - 12.30; mercoledì 14.30 - 17.30; venerdì 14.30 - 17.30.

Qualora nella carcassa o sui visceri vi fossero segni di alterazione che deviano dalla normalità deve essere segnalato quanto prima al Servizio Veterinario e tenere a disposizione l'intero animale, tutti i visceri e la carcassa.

 

La visita sanitaria riguarderà l'intera corata comprensiva dei seguenti visceri del suino:

lingua, tonsille, esofago, trachea, cuore, polmoni, l'intero diaframma (pannello) comprensivo della muscolatura da cui verrà eseguito almeno un prelievo, fegato, milza e reni.

I visceri devono essere presentati all'ispezione possibilmente lavati e sgocciolati.

Alla visita dovranno altresì essere presentati i documenti sanitari relativi alla provenienza degli animali.

La visita è soggetta al pagamento di € 25,78 per ogni capo macellato (di cui 17,53€ per la visita e 8,25€ per l'esame trichinoscopico obbligatorio) da versare presso i punti CUP dei presidi distrettuali della ASL 11 di Empoli. La ricevuta dovrà essere consegnata a prova di avvenuto pagamento al Veterinario Ispettore che effettuerà la visita.

Le carni degli animali abbattuti devono essere destinate ad uso esclusivamente familiare e non possono essere commercializzate, né trasportate.

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 02 Novembre 2016 10:15 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna