Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa Oltre centodieci cani e tanta gente all'Esposizione Nazionale Canina di Limite sull'Arno. Il Sindaco Giunti: "Grazie a tutti gli organizzatori.E' stata un'altra novità a cui i cittadini hanno risposto al meglio. Appuntamento al 2017"

Gran successo, ieri, per la prima edizione dell'Esposizione Nazionale Canina di Limite sull'Arno. Oltre centodieci cani, accompagnati dai padroni in veste di conduttori, si sono radunati al campo dei meli di via P.Togliatti ed hanno sfilato all'interno dei ring dinanzi ad una giuria di esperti cinofili che stilavano una relazione sulle qualità, l'aspetto ed il comportamento degli amici a quattro zampe.

Sin dalle prime ore della mattina, intere famiglie, sia di Capraia e Limite che di altri Comuni, anche da fuori Toscana, hanno affollato la sede dell'Esposizione, in attesa dell'inizio dell'Expo che metteva in palio numerosi premi (tv color 40 pollici, buoni vari, stampante, prosciutto, vino, salame) per le varie categorie ed una menzione speciale per il miglior cane di Limite in memoria di Pierluigi Bellucci, "Cicciaio", scomparso nei mesi scorsi.

Anche il pranzo preparato dalla Casa del Popolo di Limite con, tra le altre cose, piatti a base di cinghiale, ha riscosso un notevole successo e tante persone presenti hanno usufruito del servizio ristoro.

L'evento, patrocinato dal Comune di Capraia e Limite, ha visto anche la presenza del Sindaco Alessandro Giunti, incaricato di partecipare direttamente alla premiazione del memorial "Il Cicciaio", vinto da un Labrador Chocolate.

"Come Amministrazione, siamo molto soddisfatti della prima edizione dell'Esposizione canina. Si tratta di una delle tante cose nuove proposte alla cittadinanza, grazie all'impegno di numerose persone che si mettono volontariamente a disposizione per la propria comunità. In questo caso, un ringraziamento particolare va a Luciano Bartolini, che ha lavorato per mesi all'organizzazione dell'Esposizione, ai ragazzi della Casa del Popolo, che si sono occupati del ristoro, al veterinario, ed a tutti coloro che hanno in qualche modo dato una mano. I cittadini hanno risposto al meglio, sono rimasti soddisfatti e questo è l'aspetto più importante, poiché vogliamo che Capraia e Limite sia un paese vivo con momenti di aggregazione che spaziano su varie tematiche. Da quest'anno, ci siamo concentrati anche sugli animali, sui loro diritti, il loro valore nella vita di tutti i giorni, e proseguiremo su questa strada, con appuntamento al 2017", commenta il Sindaco.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 26 Settembre 2016 09:09 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna