Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Comunicati Stampa Secondo acconto TARI 2015: tariffe e riduzioni. Scadenza il 15 Ottobre 2015

publiambienteSi ricorda ai cittadini che è in spedizione la bolletta di Publiambiente contenente il 2°acconto TARI relativo all'anno 2015, con scadenza fissata il 15 Ottobre 2015.
La rata, che corrisponde al 30% del tributo annuale dovuto, è calcolata sulla base delle tariffe in vigore nel 2014 e considera gli eventuali mutamenti anagrafici avvenuti entro il 31 Luglio 2015, nonché eventuali conguagli degli anni precedenti 2013 e 2014.

Il Consiglio Comunale di Capraia e Limite, con la delibera n. 34 del 23/07/2015, ha fissato le tariffe per l'anno 2015, comprendendo nella decisione anche le riduzioni previste per le utenze domestiche e non domestiche, rientranti nel Regolamento TARI.


Per quanto concerne le utenze domestiche, sono previste alcune riduzioni del 30 o del 15% per coloro che non siano stati segnalati per abbandono di rifiuti e registrino alcune particolari proporzioni nei conferimenti di rifiuti urbani indifferenziati (contenitore grigio). La riduzione del 30% spetta a chi raggiunge la quota di 80 litri/abitante/anno di rifiuti urbani indifferenziati, mentre quella del 15% è destinata a chi presenta un rapporto da 81 a 120 litri/abitante/anno.
Occorre precisare che, per quanto concerne la produzione di rifiuti indifferenziati, sono ritenuti influenti gli svuotamenti dei contenitori con tappo arancio per persone affette da patologie certificate dal Sistema Sanitario. Stesso discorso per i pannolini dei bambini fino ai tre anni, con un massimo di 50 litri a settimana dietro specifica richiesta.
Nessuna riduzione invece per le utenze che non abbiano fatto registrare nell'anno di riferimento esposizioni del contenitore grigio dei rifiuti indifferenziati.
Per le utenze aggregate, vanno applicati gli stessi principi in maniera cumulativa e non è ammesso operare riduzioni diverse per singoli componenti.

Una particolare disposizione di riduzione riguarda inoltre il compostaggio domestico e l'utilizzo stagionale dell'immobile, ma in quest'ultimo caso deve essere presentata una dichiarazione che attesti l'uso occasionale e discontinuo dell'immobile (art. 25 del Regolamento TARI).

Anche per le utenze non domestiche esistono delle riduzioni, che possono essere approfondite contattando l'Ufficio Tariffa all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonando al numero verde 800-980 800 dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 18,00 ed il sabato dalle 9,00 alle 13,00.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 03 Novembre 2015 10:18 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna