Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home

TARI - Le agevolazioni

Condividi su facebook Condividi la notizia su twitter PDF  Stampa  E-mail 

AGEVOLAZIONI TARI


Con la deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 29/03/2019, esecutiva ai sensi di legge, sono state previste agevolazioni tariffarie a favore di singole categorie di utenti per particolari ragioni di carattere economico e sociale, stabilendo i criteri per la concessione delle stesse ai fini della TARI per l’anno 2018, con espresso riferimento all’indicatore I.S.E.E.:

 

-          ESENZIONE per redditi ISEE fino a € 5.000,00

 

-          RIDUZIONE DEL 30% per redditi ISEE da €. 5.001,00 fino a 10.000,00

 

La richiesta deve essere presentata per l'anno 2018 a pena di decadenza entro il 31  DICEMBRE  2019 presso l'Ufficio Servizi al Cittadino e alle Imprese del Comune di Capraia e Limite, Piazza Otto Marzo 1944 n. 9 .

 

Oltre al possesso di reddito ISEE come dalle fasce sopra riportate, devono sussistere le seguenti condizioni da parte di tutti i componenti del nucleo familiare “criteri aggiuntivi” (da dichiarare con autocertificazione, soggetta a controlli da parte dell’Ente):

 

- di Non essere proprietario né il richiedente né altro componente il nucleo familiare di:

- Autoveicolo/i con potenza superiore a 100 kw immatricolato/i nei 5 anni precedenti la presentazione dell’istanza;

- Motoveicolo/i con potenza superiore a kw 40, immatricolato/i nei 5 anni precedenti la presentazione dell’istanza;

- Camper e caravan immatricolati nei 5 anni precedenti la presentazione dell’istanza;

- Altro bene di lusso registrato in Pubblici Registri;

 

(sono esclusi gli autoveicoli adibiti al trasporto delle persone diversamente abili e i veicoli utilizzati esclusivamente per il lavoro).

 

- di Non avere pagamenti pendenti con il Comune e con le sue partecipate, salvo che regolarizzi la sua posizione entro i termini indicati dal Comune stesso, le pendenze non devono sussistere anche per i servizi dati in concessione.

 

-  Nel caso di assegnazione di casa popolare, il richiedente sarà inserito nella fascia ISEE superiore rispetto a quella spettante.

 

- Nel caso di ISEE pari a “zero”  e/o in presenza di particolari condizioni di disagio sociale, risultanti da idonea certificazione dei competenti Servizi Sociali da allegare alla domanda di agevolazione, vengano attribuite le tariffe corrispondenti alla prima soglia ISEE.

.

 


 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 15 Aprile 2019 08:56 )