Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

Home Garante della comunicazione

Il Garante della Comunicazione, nominato con determina n.102 del 03/03/2010 dal Responsabile dei servizi tecnici del Comune di Capraia e Limite, in ottemperanza a quanto prescritto dall'art. 19 della Legge Regionale n.1 del 3 gennaio 2005,

COMUNICA


che la Giunta Comunale del Comune di Capraia e Limite (Firenze) ha dato avvio, con deliberazione di Giunta n. 23 del 03/03/2010, alla procedura di cui all'art. 15 e ssi della sopra citata L.R. per la formazione della revisione quinquennale e Variante al Regolamento Urbanistico ed al Piano Strutturale.

  • I. adozione della variante urbanistica da parte del Consiglio Comunale;
  • II. successiva pubblicazione della variante sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana e deposito degli atti di pianificazione presso la sede comunale per 45 giorni, termine perentorio entro il quale tutti gli interessati potranno presentare le proprie osservazioni;
  • III. predisposizione da parte del Comune delle controdeduzioni alle osservazioni eventualmente pervenute e approvazione, da parte del Consiglio Comunale, della variante urbanistica;
  • IV. acquisto dell'efficacia della variante dalla data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.


Riferimenti per le informazioni

In relazione al presente procedimento possono richiedersi informazioni, oltre che allo scrivente Garante, anche al Responsabile Unico del Procedimento (R.U.P.), presso la sede Comunale piazza otto marzo 1944 - il martedì e giovediì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

La responsabilità del procedimento per l'attuazione del Progetto è stata affidata, ai sensi dell'art. 16 Legge Regionale Toscana 3 gennaio 2005 n. 1, all'arch. Roberto Montagni.

Il progetto di variante urbanistica, completo di tutti i suoi allegati documentali e cartografici, è inoltre consultabile, presso gli Uffici della Progetti nei giorni di ricevimento al pubblico, martedì e venerdì, dalla ore 9.00 alle ore 13.00.

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Marzo 2014 13:16 )