Logo dell' Ente

Messaggio
  • Direttiva Europea sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per il tempo previsto.

    Visualizza la politica di privicy

    Visualizza la Direttiva Europea di e-Privacy

L'Amministrazione Comunale comunica che, da lunedì 21 agosto, saranno in distribuzione i tesserini venatori relativi alla stagione di caccia 2017/2018.

Si ricorda a tutti i cacciatori che, per ritirare il rispettivo tesserino venatorio, ai sensi dell'art. 6 della legge regionale n. 20/2002, occorrerà esibire la seguente documentazione:

 

- porto d'armi e licenza di caccia in corso di validità;

- bollettini di pagamento delle tasse di concessione governativa e regionale in corso di validità secondo quanto previsto dalla legge sull'attività venatoria;

- ricevuta di versamento d'iscrizione all'ATC di residenza venatoria ed eventualmente ad altre ATC;

- tesserino annata venatoria 2016/2017 ( o ricevuta attestante l'avvenuta riconsegna);

L'Ufficio Caccia, responsabile della distribuzione, effettuerà il seguente orario:

Martedì e Giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, il Sabato dalle 9,00 alle 12,00

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 18 Agosto 2017 10:49 )
 

Con determinazione dirigenziale n. 565 del 14/7/2017 è stato approvato l'elenco degli ammessi e degli esclusi agli sgravi economici sulla tariffa idrica per le utenze deboli anno 2017. Si ricorda che gli ammessi riceveranno l'agevolazione direttamente nella bolletta dell'acqua. Per ulteriori informazioni rivolgersi agli Sportelli Sociali dei Comuni di residenza.

 

Avviso per manifestazione di interesse per l'affidamento dei lavori di posa in opera dei lampioni forniti dal Comune per la realizzazione della pubblica illuminazione in via Gramsci e via Allende nel Comune di Capraia e Limite mediante procedura negoziata, previa consultazione, ai sensi dell'art. 36, comma 2 lett. b) del d.lgs. n. 50/2016

Il presente avviso è finalizzato a ricevere manifestazioni d'interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di Operatori Economici nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza e non costituisce invito a partecipare alla procedura di affidamento.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 28 Luglio 2017 14:08 )
 

Al fine di facilitare l'accesso e la frequenza alle attività scolastiche e di ampliare l'Offerta Formativa con la realizzazione di attività integrative, il Comune di Capraia e Limite fornisce i seguenti servizi:

 

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA
I genitori di tutti i bambini nuovi iscritti alle scuole del territorio statali e paritarie o in passaggio da un ciclo scolastico ad uno successivo sono tenuti a presentare domanda di iscrizione al servizio di refezione scolastica, con le modalità indicate negli allegati. Presentando apposita richiesta e autocertificando la propria situazione ISEE ai sensi del DCPM n. 159/2013, l'utente può ottenere agevolazioni tariffarie sulle tariffa del servizio.
CONDIZIONI E MODALITA' DI DETTAGLIO DEL SERVIZIO
INFO TARIFFE E AGEVOLAZIONI
MODULO RICHIESTA "DIETA SPECIALE"

 

SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 02 Agosto 2017 14:29 )
 

Che cos'è

La cedola libraria è un documento che serve per ottenere gratuitamente i libri di testo previsti dalle circolari ministeriali ed adottati dal Collegio Docenti nella scuola primaria.

Come previsto dalla normativa vigente, le spese per la fornitura dei libri di testo per gli alunni delle scuole primarie statali e paritarie sono a carico del Comune di residenza.

Come si ottiene 

Per i bambini residenti nel Comune di Capraia e Limite che frequentano le scuole primarie fuori dal comune di residenza.

Le cedole librarie potranno essere richieste ON LINE dagli interessati, all'Ufficio Servizi Scolastici inserendo nella rchiesta i dati necessari per l'emissione della stessa (dati anagrafici dello studente, Istituto scolastico frequentato, classe e sezione).

PROCEDI ALLA RICHIESTA (GENITORE)

PROCEDI ALLA RICHIESTA (ISTITUTO)

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 08 Luglio 2016 11:03 )
 

save the waterI comuni dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese-Valdelsa, viste le criticità più volte riscontrate nell'approvigionamento idrico a causa della scarsità delle precipitazioni, considerata la naturale minore efficacia delle eventuali piogge nel periodo estivo e tenuto conto del prevedibile progressivo aumento della richiesta idropotabile e di quella per usi agricoli nell'ambito della stagione irrigua, ritengono necessaria la deliberazione di provvedimenti riguardanti il divieto degli usi non essenziali dell'acqua dell'acquedotto pubblico e la relativa vigilanza.

I sindaci, con specifiche ordinanze, stabiliscono i seguenti divieti fino a revoca:

- riempimento di piscine private

- lavaggio di automezzi e autoveicoli in genere

-innaffiamento di parchi, giardini e orti privati

Inoltre, invitano la cittadinanza a limitare il consumo di acqua potabile al minimo indispensabile e a non lasciare aperte, al termine dell'uso, le fontanelle pubbliche al fine di evitare inutili sprechi.

In caso di mancato rispetto delle disposizioni dell'ordinanza, verrà applicata una sanzione amministrativa da 25,00 a 500,00 euro da parte degli organi di vigilanza, in base a quanto previsto dal Testo Unico degli Enti Locali, d.lgs 267/2000.

 

logo farmacia scontornato

Le farmacie di turno, dalle ore 20 di venerdì 18 agosto, fino alle ore 20 di venerdì 25 agosto, sono le seguenti:

 

- Castellani a Empoli (Via G. Del Papa, 24/30 - tel. 0571 72039)

- Scatola a Vinci (Piazza Della Libertà, 5- tel. 0571 56044).

 

NB. I turni delle farmacie, del bacino di utenza Empoli, Vinci, Cerreto Guidi, Montelupo Fiorentino, Capraia e Limite, vengono attivati dal venerdì alle ore 20 al venerdì successivo alle ore 20, in base a un calendario prestabilito.

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 18 Agosto 2017 12:59 )
 

sorry we are closedI servizi al pubblico del Comune di Capraia e Limite saranno sospesi in orario pomeridiano per tutto il mese di LUGLIO e  AGOSTO 2017.

Gli orari della mattina verranno così rimodulati:

UFFICIO SERVIZI AL CITTADINO / ANAGRAFE / PROTOCOLLO
dal lunedì al venerdì ORE 8.30 – 13.00
sabato ORE 8.30 – 12.00

UFFICIO SERVIZI FINANZIARI / TRIBUTI
dal lunedì al venerdì ORE 8.30 – 13.00
sabato ORE 8.30 – 12.00

UFFICIO SERVIZI GENERALI / SERVIZI SCOLASTICI
dal lunedì al venerdì ORE 8.30 – 13.00
sabato ORE 8.30 – 12.00

BIBLIOTECA (chiusa ne mese di agosto)

martedi' e giovedi ORE 16,00 – 19,00
sabato ORE 10,00 – 12,00

UFFICIO ASSETTO DEL TERRITORIO /URBANISTICA
martedi' e giovedi' ORE 8,30 – 13,00
sabato ORE 8,30 – 12,00

UFFICIO SERVIZI TECNICI / LAVORI PUBBLICI
martedi' e giovedi' ORE 8,30 – 13,00
sabato ORE 8,30 – 12,00

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Agosto 2017 12:57 )
 

banner 350x350 COMUNEOgni anno il Consorzio CEV( Consorzio Energia Veneto) , a cui aderisce il Comune di Capraia e Limite, comunica i dati relativi alla CO2 non immessa nell'atmosfera grazie all'energia elettrica verde tratta dalle fonti rinnovabili e impiegata per l'illuminazione pubblica e degli edifici dell'ente. Nel 2016, grazie all'impegno di tutti gli enti soci, si è evitata la dispersione di 364.177,35 tonnellate di anidride carbonica.
Si tratta di una delle azioni fondamentali per sostenere e diffondere tra i cittadini una corretta sensibilità a tutela della natura e dell'ambiente.

Utilizzare energia verde, del resto, è una delle misure caldeggiate dalla Commissione Europea per raggiungere gli obiettivi contenuti nel pacchetto Clima-Energia (20-20-20) e rientra nel PAES (Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile) che afferisce al Patto dei Sindaci, il quale mira a indirizzare il territorio verso uno sviluppo sostenibile con perseguimento degli obiettivi di risparmio energetico, utilizzo delle fonti rinnovabili e riduzione del 20% delle emissioni di CO2 di qui al 2020 e del 40% fino al 2030, a fronte di un aumento del 27% delle energie rinnovabili e del risparmio energetico.

Il Consiglio Comunale di Capraia e Limite ha approvato nell'aprile scorso il PAES, con l'obiettivo di diminuire del 20% il consumo di CO2 rispetto al 2010, anno di riferimento per la redazione del Piano.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Luglio 2017 13:42 )
 

Dal 12 giugno 2017 al 10 agosto 2017 sarà possibile partecipare al concorso per l'assegnazione in locazione semplice di n. 7 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, che si renderanno disponibili nel Comune di Castelfiorentino – località Cambiano.

Le domande di partecipazione al concorso devono essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dall'Unione dei Comuni.

Il bando, i moduli di domanda e tutta la documentazione necessaria possono essere ritirati i presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico o altro ufficio incaricato – del proprio comune di residenza nell'orario di apertura al pubblico.

La documentazione è scaricabile anche dal sito internet dell'Unione dei Comuni (www.empolese-valdelsa.it).

Le domande dovranno pervenire presso l'Ufficio Protocollo del Comune di residenza o l'Ufficio Protocollo dell'Unione dei Comuni (Piazza della Vittoria 54 – Empoli) o essere spedite a mezzo raccomandata postale A.R. riportante nome, cognome ed indirizzo del mittente, entro le ore 13:00 del 10 agosto 2017. Per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro dell'Ufficio Postale accettante.

La normativa di riferimento è la L.R. 96/1996, modificata dalla L.R 41/2015. Si invitano gli aspiranti partecipanti al concorso di porre attenzione ai requisiti di accesso e all'elenco di situazioni che danno diritto ad un punteggio riportati nel bando di concorso.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 13 Giugno 2017 12:11 )
 

A seguito delle novità introdotte dal decreto La Buona Scuola e dalla Legge di Stabilità 2016, anche quest'anno sono detraibili dal modello 730 o dal modello Unico le spese sostenute nel periodo 1.1.2016 – 31.12.2016 per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione.
Tra le spese per la frequenza scolastica, sono detraibili anche quelle per la mensa con una detrazione del 19% per un massimo di spesa pari a 564 euro a studente.
Per avere diritto alla detrazione i contribuenti devono documentare la spese mensa scolastica attraverso le copie di ricevute di pagamento dove sia indicato:
- il nome dell'alunno/a;
- il ciclo di scuola che frequenta;
- l'importo versato
Per quanto riguarda la frequenza della mensa scolastica gestita dal Comune di Capraia e Limite, è sufficiente presentare al CAF la ricevuta di pagamento (in questo caso il bollettino), corredata dall' avviso di pagamento mensile. Chi è già in possesso di questa documentazione non necessita del rilascio di un'eventuale certificazione attestante la spesa sostenuta.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 24 Marzo 2017 11:32 )
 
Pagina 1 di 2